Fuck it all, I came from nothing.

by ci_aenigma

( you can’t last forever )

fe55ab001b3bada1a1c9a22c35b8e003

Brindo al colore blu, in questa giornata fredda di fine ottobre. Brindo al colore che fa sentire a casa, a quella sfumatura colorata che trasmette pace e che non mente. No. Gli occhi azzurri non mentono mai. Non ne sono capaci. Brindo al color cioccolato, in questa fredda giornata di fine ottobre. Brindo al colore che fa male, a quella sfumatura golosa che si scaglia tra organi convulsi e che mente ogni giorno. Gli occhi color cioccolato hanno imparato ad amare, in qualche modo, lo hanno fatto e mentono, continuano a farlo nel silenzio di gesti che si possono vedere e non sentire. Brindo alle piccole vittorie, a quei sorrisi strappati da perfetti sconosciuti e brindo all’obiettivo in persona che ha portato la mia strada sulla retta via. Brindo ai miei errori. Al fallimento più grande ora che è lontano. Brindo a quel noi che vive e respira di illusione; alzo il calice invisibile dell’amarezza, rabbiosa. Non parli e fai tutto ciò che ti avevo detto di fare perché fiduciosa nelle tue capacità, mentre riponevo nel tuo cuore una parte del mio cuore. In te ho riposto non solo un lato, ma tutta la mia persona, chiedendoti riparo da sbagli e delusioni. Chiedendoti sostegno da conquiste e felicità.  Brindo agli occhi stanchi e non più aridi, alle lacrime salate bevute e non più trattenute per il risentimento, per le scuse che in ginocchio porgo nonostante tutto, sebbene non sia mai stata colpa mia, brindo al perdono che ti chiedo, da sola e in silenzio, guardandoti in foto con un sorriso. Brindo al mio chiederti scusa, se ancora oggi in un cumulo di difetti e indifferenza, resti il mio più grande orgoglio.

Advertisements