Rebirth.

Made with Square InstaPic

E’ ninna nanna appassionata e ridondante. E’ ninna nanna che si ripete nella testa e che da un anno non se ne va. E allora conosco la strada, andrò via quando ti sarai addormentata. Così ha avuto inizio qualcosa che mi faceva paura, qualcosa che mi spaventava a morte ma che in realtà cullava. E’ la mia dolce ninna nanna, è il suono della voce di chi non deve andare via; mi cullo qui, silenziosa e protetta … mi cullo qui, bambina, sapendo del mio posto al tuo fianco. E allora so del mio posto al tuo fianco anche quando, Amore, ti sarai addormentato.

Advertisements